Ospiti Storici

Portofino, a World apart
14
April 2009

Richard Wagner, il compositore romantico

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Nell’estate del 1853 Richard Wagner viveva per la prima volta a Genova l’esperienza mediterranea.

Era entusiasta della città, dei suoi dintorni, della gente, dell’atmosfera. Lo sappiamo da una lettera da lui scritta alla prima moglie Mirina Wagner: “C’erano alti gli oleandri in fiore, le notti erano divine”. Dalla spianata di Castelletto il panorama del golfo era stupendo: a levante, possente, il monte di Portofino, a ponente la riviera fino ai lontani monti di Francia. Ma, come spesso accade d’estate, il tempo, che da alcuni giorni era stato splendido, cambiò. Il cielo si oscurò in breve tempo, venne il temporale perché si era formata una grande carica di elettricità. Egli fu turbato dall’improvviso mutamento, dai lampi e dai fulmini che si scaricavano sul mare e sul promontorio. Il giorno successivo il litorale fu flagellato da una fortissima mareggiata che suggerì forse a Wagner le note della “Cavalcata delle valchirie”. Da lontano Portofino aveva dunque suscitato forti sensazioni creative nel grande compositore romantico.

Richard Wagner
1813-1883

Portofinoun mondo a parte.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.